Parco
Sorgenti del Torrente Lura
Condividi
Home » Vivere il Parco » Faq

Caccia e Pesca

In Lombardia la caccia è consentita dalla terza domenica di settembre al 31 gennaio. All'interno del Parco è consentito cacciare, ad esclusione di particolari aree: le Zone di Rifugio e Ambientamento, segnalate con tabelle rosse, e le fasce di rispetto. Queste ultime sono le aree entro un raggio di 100 metri da immobili, fabbricati e stabili adibiti ad abitazione o a posto di lavoro, e a distanza inferiore a 50 metri da vie di comunicazione ferroviaria e da strade carrozzabili.

La vigilanza sulla caccia è in capo alla Polizia Provinciale, alle guardie volontarie delle Associazioni venatorie, alle G.E.V. abilitate e al Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari (Carabinieri forestali).

  • Regione Lombardia Insubria - Settore Faunistico-ittico-venatorio - Via Borgovico, 171 - 22100 Como. Telefono 031/320557

Per informazioni sulla pesca nel bacino 5 "Verbano, Ceresio, Lario", in cui ricade il territorio del Parco Lura, contattare:

  • Agricoltura, caccia e pesca Insubria - via L. Einaudi, 1 - 22100 Como. Telefono 031/320570

Link utili:


(foto di: Parco Sorgenti del Torrente Lura)
© 2022 Parco Sorgenti del Torrente Lura
Comune di Lurate Caccivio
Via XX Settembre 16 - 22075 Lurate Caccivio (CO)
Tel 031/494311
Fax 031/390761 - Email: info@parcosorgentilura.it - Posta certificata: protocollo@pec.comune.luratecaccivio.co.it
Privacy - Note legali